Specie di Pesci più comuni

Le specie di pesce presenti nel fiume Brenta, nel Torrente Grigno e nelle altre acque del Trentino-Alto Adige e della Valsugana sotto la gestione dell’Associazione Pescatori Dilettanti di Grigno.

Pubblicato da Apdg il 4 Luglio 2016

Trota Marmorata (Salmo trutta marmoratus)

Le marmorate pure presentano un disegno marmoreggiato o zebrato con sfumature più o meno marcate sulla cute in base alle condizioni dell’acqua e all’ambiente in cui vivono. Il pesce si può trovare esclusivamente nelle acque del Nord Italia, fiume Brenta compreso. La trota ama le acque ossigenate delle valli montane ma riesce ad adattarsi anche…

Continue Reading »

Pubblicato da Apdg il 5 Luglio 2016

Trota Iridea (Oncorhynchus mykiss)

La trota iridea non ha origine dai fiumi italiani, ma è stata importata dal Nord America alla fine del XIX secolo per gli allevamenti intensivi, date le sue ottime carni. Questa trota vive normalmente anche in acque calde e lente, con scarsa ossigenazione, per questo si adatta benissimo ai nostri corsi d’acqua. Rispetto ad altre…

Continue Reading »

Pubblicato da Apdg il 5 Luglio 2016

Trota Ibrido Marmorata-Fario

L’ibridazione tra la trota Fario e la Marmorata è frutto di un inquinamento genetico. La fario fu introdotta nel Trentino dal centro Europa forse già in epoca medievale ed ora è quasi l’unica trota presente nella maggior parte dei ruscelli di montagna, dove ha trovato il proprio habitat preferito. Si evince dunque che oggi l’areale…

Continue Reading »

Pubblicato da Apdg il 4 Luglio 2016

Trota Fario (Salmo trutta fario)

La trota fario è una specie stanziale, che vive preferibilmente in acque fredde, ben ossigenate e riccamente strutturate, in particolare nei torrenti montani e alpini fino a circa 1800 metri di quota e nei laghi alpini; si ciba di larve e adulti di insetti, piccoli crostacei, anfibi,  altri pesci, anche della medesima specie. Si può…

Continue Reading »

Pubblicato da Simone Heidempergher il 22 Gennaio 2017

Temolo (Thymallus thymallus)

Il Temolo è una specie autoctona, esso infatti si può trovare solo nei fiumi del Nord Italia, in presenza di acque fresche e ben ossigenate. Era una specie molto presente anche nel fiume Brenta, ma ad un certo punto gli esemplari sono diminuiti fino a scomparire in tante zone (specialmente nella parte veneta del fiume)….

Continue Reading »

Luccio

Pubblicato da Apdg il 4 Luglio 2016

Luccio (Esox lucius)

Il luccio si trova al vertice della catena alimentare e svolge un importante ruolo di selezione e controllo nei confronti di varie specie ittiche, con particolare riguardo per i pesci malati o feriti. E’ diffuso in quasi la totalità dell’emisfero settentrionale. Inoltre, è stato introdotto con successo nelle acque della Nuova Zelanda e di diverse…

Continue Reading »

Pubblicato da Simone Heidempergher il 22 Gennaio 2017

Carpa (Cyprinus carpio)

La carpa è un pesce d’acqua dolce appartenente alla famiglia dei Cyprinidae. La specie è originaria dell’Asia ed importata in Europa all’inizio del VI secolo da Teodorico, re degli Ostrogoti, è stata infatti allevata dall’uomo già dall’antichità. La sua capillare diffusione nelle acque del continente ebbe luogo tra il XIII e il XV secolo. Possiede un corpo…

Continue Reading »